venerdì 1 maggio 2009

Papi

"Un regalo più bello papi non poteva farmelo". Noemi Letizia commenta così il regalo ricevuto per i suoi 18 anni da Silvio Berlusconi. Che definisce papi. Pare che anche la madre di Noemi, Anna, quando parla di Berlusconi usa il termine papi.

Si scatena la caccia per scoprire il perché di papi. Escluso che vi possa essere un legame di parentela, e quindi papi non puó essere considerato come nomignolo di papá, possiamo solo credere alla candida ammissione di Noemi: "Certo. Lo chiamo presidente, ma qualche volta mi scappa papi". E d'altra parte, come ricordano le cronache dei giornali, pare che lo stesso Berlusconi nelle dediche sui libri che regala a Noemi si firma «padre putativo».

Nessuna equivocità, quindi, che il termine potrebbe evocare. Perchè nel gergo americano papi è usato dalle ragazze nei confronti di amanti piú anziani e danarosi.