mercoledì 22 settembre 2010

Fillini

"Fillini, fillini". Ripete più volte la parola prima che i giornalisti la capiscano. "Fillini, voi come li chiamate?", battezza così i componenti del gruppo di Futuro e Libertà Ignazio La Russa, coordinatore del Pdl e Ministro della Difesa, nel corso della conferenza stampa a Montecitorio di presentazione della Festa del Pdl a Milano. "Fillini, come una volta c'erano i missini, da Msi, ora ci sono i fillini, da Fli. In entrambi i casi - spiega il neologismo da lui creato la Russa - si aggiunge una vocale".

Così La Russa risolve una volta per tutte il dibattito tra i notisti politici sul come definire i finiani appartenenti al gruppo Fli. Sono stati tirati in ballo termini come Futuristi, Futurlibertari. E prima della costituzione del gruppo, Finistei. Ora, Fillini. Firmato da Ignazio La Russa. Attendiamo di sapere se i fillini siano d'accordo o meno con la nuova denominazione.

domenica 19 settembre 2010

Messicidio

Titola così l'edizione online del quotidiano sportivo di Barcellona El Mundo Deportivo, dopo la vittoria del Barcellona sul campo dell'Atletico Madrid. Con Messicidio si denuncia l'infortunio occorso al 90' al fuoriclasse argentino della squadra catalana. A provocarlo un'entrata del ceco Ujfalusi che El Mundo Deportivo definisce "semplicemente criminale". L'entità dell'infortunio, apparsa in principio grave, si è poi rivelata meno pesante e Messi è potuto tornare in campo dieci giorno dopo.

giovedì 16 settembre 2010

Governeide

Dal "governo dei pochi" di Massimo D'Alema al "governo di volta in volta" coniato da Pierluigi Battista, l'estate politica si è arricchita di nuove formule lessicali all'insegna del politichese per descrivere il mutato quadro politico italiano. E un termine diventa centrale nel dibattito: responsabilità. Guarda la puntata

lunedì 13 settembre 2010

Thank you e Cheers

Tramonta il tradizionale thank you? Secondo una recente ricerca inglese, i gentleman prefiscono il più informale cheers.
video