martedì 18 aprile 2017

Raffaele Simone: "Italiano in declino? Colpa dei media digitali e dell'assenza di controllo"

L'uso spropositato e maniacale dei media digitali è la causa principale del processo di dealfabetizzazione in corso. Così il linguista Raffaele Simone ospite del Salvalingua.

"Italiano in declino? Colpa della cultura del mondo giovanile di oggi che è profondamente dealfabetizzante. I giovani sono travolti dai media digitali sui quali si scrive e si legge ma senza alcun controllo. Si scrivono un sacco di sciocchezze anche in forma ortograficamente sbagliate e nessuno interviene per correggere. La mancanza totale di controllo tipico della sfera mediatica ha degradato la qualità dell'italiano".

Nessun commento: